#ERW2020: La robotica a scuola va online in tempi di pandemia.

Si è svolta on line l’1 luglio 2020 la riunione di Coordinatori della Settimana Robotica Europea, ERW, in preparazione dell’evento 2020.

Come sappiamo, per contribuire agli sforzi di contenimento della diffusione di Covid-19, i governi hanno deciso di chiudere temporaneamente le scuole e di implementare soluzioni di insegnamento online. Secondo una ricerca dell’Unesco, oltre 1,18 milioni di studenti in 186 Paesi, pari al 67,7% del numero totale di studenti iscritti, sono stati colpiti.

Anchr la Settimana Europea della Robotica – ERW2020 – che quest’anno festeggia il suo decimo “compleanno” – va online.

Infatti, euRobotics – il coordinatore centrale della ERW – ha incoraggiato i coordinatori nazionali e gli organizzatori di eventi a proporre e condividere il maggior numero possibile di risorse e attività educative online sulla robotica: webinar, chat, forum di discussione, quiz, ecc. I coordinatori nazionali e gli organizzatori di eventi si sono incontrai online in un evebto moderato da Steve Doswell su come la robotica abbia contribuito ad affrontare la crisi di COVID-19.

Per l’Italia ha partecipato Scuola di Robotica, che è il Coordinatore nazionale della ERW.

Dalla Francia in Occidente, alla Romania in Oriente, dalla Finlandia al Nord, alla Spagna, all’Italia e alla Grecia al Sud, i paesi di tutta Europa hanno messo in atto soluzioni per fornire agli studenti l’accesso online alle attività di educazione alla robotica nell’ambito di #ERW2020.