Cerca
Close this search box.

Genova, 24 luglio 2024: laboratori di robotica gratuiti con il progetto Erasmus + ReSTELA

Laboratorio gratuito

24 luglio 2024 — h. 9-13

Scuola di Robotica

Genova, via Balbi 1a

 

ReSTELA è un progetto cofinanziato da Erasmus+ il cui obiettivo è consentire l’accesso on line a diversi  laboratori STEM a insegnanti e studenti, in particolare a quelli che vivono in aree remote. Il coordinatore di ReSTELA è lo European Centre for Emerging Competencies and Technologies di Cipro. Scuola di Robotica è partner del consorzio, con il TalTech IT College della Facoltà di Informatica della Tallinn University of Technology in Estonia.

i partecipanti il seminario del 24 luglio a Genova avranno l’opportunità di conoscere e sperimentare le metodologie innovative sviluppate dal progetto ReSTELA. Ecco le tecnologie digitali e robotiche su cui potrete sperimentare:

BBC micro:bit, Arduino, bracci robotici e robot umanoidi.

BBC micro:bit: è una piccola scheda di sviluppo, versatile e di facile uso per attività didattiche, dalla secondaria di primo grado a quella di II grado – utilizzabile anche nella scuola primaria! Può essere impiegata per insegnare i rudimenti della programmazione: gli studenti possono cimentarsi con la scrittura di linee di codice semplici, imparando a capire la logica sottesa al funzionamento dei dispositivi elettronici con i quali interagiscono ogni giorno. Con micro:bit è possibile acquisire dati in tempo reale su fenomeni fisici, la costruzione di computer indossabili o di robot e soprattutto di imparare a programmare fin dalla scuola primaria!

NAO, robot umanoide: è tra i robot umanoidi più completi sul mercato in termini di capacità funzionali e tecniche. Ad alte prestazioni, multitasking e interattivo, può essere programmato utilizzando diversi linguaggi di programmazione (Chorégraphe, Python, C++).

Arduino: è una piattaforma hardware composta da una serie di schede elettroniche dotate di un microcontrollore. Con Arduino si possono realizzare in maniera relativamente rapida e semplice piccoli dispositivi come controllori di luci, di velocità per motori, sensori di luce, automatismi per il controllo della temperatura e dell’umidità e molti altri progetti che utilizzano sensori, attuatori e comunicazione con altri dispositivi. I partecipanti faranno pratica con Output di Arduino: LED, buzzer, display OLED (luce emessa creata attraverso l’interazione di molecole organiche sotto tensione, molecole a base di carbonio, depositate su una pellicola sottile a cui sono collegati gli elettrodi necessari).

DexArm: un braccio robotico multifunzionale che può essere utilizzato per un’ampia gamma di applicazioni: la stampa 3D, l’incisione laser, ecc. I partecipanti si cimenteranno a far disegnare il braccio robotico

 

Per registrarsi: qui

I posti sono limitati, vi preghiamo di prenotare il vostro posto subito. I partecipanti riceveranno un Attestato di partecipazione della durata di 4 ore, valido come certificazione ai sensi della direttiva 170/2016 per i docenti. Se, una volta registrati, non poteste partecipare, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente così da liberare posti per altri partecipanti.

 

24 luglio2024

Programma

9:00 – 9:15: Registrazione dei partecipanti

9:15 – 9:45: Introduzione al progetto ReSTELA

9:45 – 11:00

NAO, robot umanoide

  • Esplorazione dei movimenti con NAO
  • Pratica con il simulatore e connessione al robot reale

11:00 – 11:45: Arduino

  • Introduzione agli Output con Arduino
  • Pratica con dispositivi di output (LED, buzzer, display OLED)

11:45 – 12:30: DexArm

  • Introduzione ai movimenti del robot
  • Robot artista: disegnare con DexArm

12:30 – 13:00: BBC Micro:bit

  • Introduzione e programmazione del Micro:bit
  • Dimostrazione pratica e programmazione

 

Conclusioni e saluti

Per informazioni: pedemonte@scuoladirobotica.it

Trovate il volantino

Articoli correlati

OPS...
CI MANCANO ALCUNI TUOI DATI

Completa il tuo profilo prima di continuare