Un anno di attività dei partner del progetto Erasmus plus  We Are the Makers!

Leggete la Newsletter in italiano qui allegata.

Il progetto We Are the Makers! – di cui Scuola di Robotica è partner – è nato dalla collaborazione tra i partner (dalla Germania, Francia, Danimarca, Romania e Italia) intorno alle attività umanitarie dell’associazione e-nable, che a livello internazionale realizza mani stampate in 3D per bambini e ragazzi affetti da agenesia ovvero, in questo caso, la mancanza di un arto superiore in tutto in parte.

Il progetto prevede che molti studenti francesi, tedechi, romanei, danesi e italiani, seguiti dai docenti, imparino a disegnare in 3d e realizzare oggetti che abbiano caratteristiche quasi professionali, in modo da poter poi realizzare le mani in 3d per i bambini seguiti da e-nable France.

Insieme a questa formazione, docenti e studenti partner del progetto svilupperanno con Arduino dei piccoli oggetti intelligenti da collegarr alle mani 3D così che i ragazzini portatori di handicap possano, grazie a queste “mani aumentate”, interagire con l’ambiente in modo migliore.

Newsletter 2 del progetto Erasmus plus We Are the Makers! (0.06 MB)

tags:

Divulgazione, Progetti europei, Robot@scuola, Scienza&Società