RoboIP 

Sta per concludersi il progetto Erasmus plus RoboIP. Il 25 marzo 2019 si è svolto l’evento di presentazione del progetto, a Obidos, in Portogallo.  Il progetto Erasmus + ROIP, Robotics Over Internet Protocol (2016-1- TR01-KA202-034130) ha per obiettivo lo sviluppo della cooperazione tra insegnanti e studenti provenienti dai paesi partner del progetto. La rivista BRICKS pubblica un articolo di sintesi che trovate qui:
http://www.rivistabricks.it/wp-content/uploads/2019/03/2019_1_19_Operto.pdf#sthash.TMK1Kd1E.dpuf

 

 

SUN II, Formazione

Scuola di Robotica sta svolgendo i corsi di formazione del progetto SUN (edizione 2018-19) in 12 istituti superiori della Regione Liguria. I corsi sono organizzati come un dialogo con gli studenti, in collaborazione con gli educatori del Teatro Forum di Genova

SUN (edizione 2018-2019) – SMART USE of NETWORK è un progetto della Regione Liguria, in collaborazione con il Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Liguria e l’Ufficio Scolastico Regionale, nato per aumentare la consapevolezza nell’utilizzo di Internet in modo da coglierne le grandi opportunità evitando i pericoli. Il progetto è rivolto agli studenti delle scuole superiori. Frequenti fatti di cronaca dimostrano in modo inequivocabile come tra i più giovani, a fronte di presunte elevate capacità e conoscenze sull’utilizzo pratico del mezzo, si riscontrino gravissime carenze in merito alla conoscenza dei pericoli e delle responsabilità connesse a comportamenti che possono avere ripercussioni ai sensi del codice civile e/o penale.

In SUN edizione 2019 Scuola di Robotica sviluppa la app originaria e svolge i corsi di formazione.

https://www.regione.liguria.it/homepage/scuola-e-formazione/politiche-giovanili/progetto-sun/prosecuzione-progetto-sun.html

 

3T

Si sono conclusi venerdì 22 marzo 2019 i corsi del Progetto 3T dedicati alla prevenzione del cyberbullismo presso scuole secondarie di primo grado. Il progetto ha visto Scuola di Robotica svolgere corsi presso l’IC Quarto di Genova con molte ore di laboratori con gli studenti della secondaria di primo grado.  I laboratori sono stati realizzati in orario scolastico e con il coinvolgimento e la partecipazione dei docenti (referente per il cyberbullismo, animatore digitale, …)

Il Progetto 3T – Tv, Tablet, Telefonino (capofila la Cooperativa Minerva, finanziamento di Banca Carige) ha previsto, tra le altre attività, la realizzazione di laboratori e incontri rivolti a ragazzi e ragazze che frequentano a Genova secondaria di primo grado. In questi incontri abbiamo trattato l’impiego di Internet da diversi punti di vista: web (navigazione, dati, privacy, …), social media, servizi di messaggistica. Attualmente la normativa prevede l’età minima di 16 anni per utilizzare i social media e i servizi di messaggistica (tra i vari, ad esempio WhatsApp). Tuttavia, ci sono situazioni in cui questo limite viene eluso; inoltre, spesso i giovani non possiedono un livello adeguato di conoscenza e consapevolezza degli strumenti digitali che utilizzano e dei rischi derivanti da un uso non consono per se stessi e per gli altri.

Al fine di promuovere la consapevolezza nell’uso del web e prevenire eventuali rischi, gli incontri e i laboratori realizzati con i ragazzi e le ragazze da Scuola di Robotica hanno trattato i seguenti temi: funzionamento del web, comunicazione digitale, opportunità e rischi, aspetti legali, illustrazione del funzionamento dei social media con esempi riferiti direttamente a Facebook, Instagram, WhatsApp e altri.